TEXT_SIZE

Fabio Grassi, nato a Massa nel 1956, laureato all’Accademia delle Belle Arti  di Carrara.
È pittore, disegnatore ed incisore, nasce come artista informale, approdando dopo varie esperienze al figurativo.

Dipinge soggetti naturalistici ed astratti, utilizzando tecniche miste su vari supporti.

L’Albero, testimone di un passato atavico, spoglio, isolato, solitario; sulla sua corteccia appaiono le lacerazioni provocate dal freddo, dal vento e dalla forza degli elementi, i segni del tempo e della storia, le cicatrici causate dalla sofferenza
e dalla difficoltà del vivere, ma non solo: anche sfumature cangianti di colore vivo ne decorano le pareti esterne e ne mettono in luce la vitalità esuberante, le passioni pulsanti, la joie de vivre, il suo anelito al cielo.

  • 14_249.jpg
  • a-cm101x145.jpg
  • a.jpg
  • b-cm101x145.jpg
  • dscf2944_1.jpg
  • dscf2946_1.jpg
  • dscf2947_1.jpg
  • dscf2949_1.jpg
  • dscf2950_1.jpg
  • dscf2951_1.jpg
  • dscf2953_1.jpg
  • dscf2954_1.jpg
  • dscf2955_1.jpg
  • dscf2956_1.jpg
  • dscf2961_1.jpg
  • dscf4655.jpg
  • dscf4656.jpg
  • dscf4657.jpg
  • dscf4659.jpg
  • dscf4661.jpg

Biografia

Fabio Grassi, nato a Massa nel 1956, laureato all’Accademia delle Belle Arti  di Carrara.
È pittore, disegnatore ed incisore, nasce come artista informale, approdando dopo varie esperienze al figurativo.

Dipinge soggetti naturalistici ed astratti, utilizzando tecniche miste su vari supporti.

L'artista

Video

Intervista